Eventi e Formazione

Vantaggi e rischi della dieta Mediterranea

dieta-mediterranea

Vantaggi e rischi della dieta Mediterranea rispetto ad altri tipi di diete
Benefits and Harms of the Mediterranean Diet Compared to Other Diets

Dal 19 al 24 settembre l’Ordine Nazionale dei Biologi ha promosso un’iniziativa davvero interessante: la settimana della Dieta Mediterranea “Mangiare&Salute”. L’obiettivo è rivalutare e promuovere lo stile di vita mediterraneo, un elisir di lunga vita, celebrato e adottato in tutto il mondo e diventato patrimonio immateriale dell’UNESCO nel 2010.
Proprio per quest’occasione ho ripescato un articolo scientifico molto interessante dello scorso anno dal titolo “Benefits and Harms of the Mediterranean Diet Compared to Other Diets”.

In questo articolo un gran numero di studi epidemiologici hanno indagato l’associazione tra la dieta e la mortalità e morbilità. Di particolare interesse recente è la Dieta Mediterranea, descritta da Ancel Keys oltre 50 anni fa. Questa dieta è caratterizzata da un elevato consumo di olio d’oliva, frutta e verdura, cereali integrali, legumi, pesce e noci; basso consumo di carne rossa, latticini e dolci; e moderata assunzione di vino rosso durante i pasti.

Studi epidemiologici hanno dimostrato che l’incidenza di malattie cardiovascolari nelle popolazioni che consumano tali diete è inferiore rispetto alle popolazioni che consumano una dieta un pò piu “occidentale”, ricca di carne rossa, latticini, trasformati e artificialmente zuccherati e ricchi in sale, con l’assunzione minima di frutta, verdura, pesce, legumi e cereali integrali.

Sulla base di questi studi epidemiologici, diversi studi randomizzati e controllati sono stati condotti per verificare l’ipotesi che l’adozione di un dieta mediterranea in età adulta riduce l’incidenza di malattie croniche.

Queste ricerche hanno incluso popolazioni caratterizzate da una varietà di aree geografiche e con un ampio spettro di caratteristiche demografiche e cliniche.
Lo scopo di questa revisione era quello di fornire una sintesi aggiornata dei dati disponibili sui benefici per la salute derivanti dall’utilizzo della Dieta Mediterranea. Tale revisione ha incluso un totale di 55 studi pubblicati in lingua inglese tra il 1990 e agosto 2015.

Dai risultati si può osservare che per quanto concerne la prevenzione primaria è stato evidenziato come il consumo di una dieta mediterranea sia associato ad una riduzione significativa dei principali eventi cardiaci, diabete di tipo 2 e incidenza del cancro al seno.

Per la prevenzione secondaria , i dati di 2 studi indicano che il consumo di una dieta mediterranea riduce l’incidenza di infarto miocardico, ma non gli altri esiti cardiovascolari.

Studi di coorte indicano che la conformità a un modello di dieta mediterranea è associata ad una significativa riduzione nel totale dell’incidenza del cancro, la mortalità totale del cancro in particolare del colon-retto.

I dati disponibili su altri esiti, come l’artrite reumatoide, sono invece limitati.

In merito a questo studio di meta-analisi cosa posso aggiungere? Effettivamente ne risulta un’importante evidenza scientifica dell’importanza di approcciarsi alla Dieta Mediterranea, ma più che intenderlo come stile alimentare sarebbe utile estendere il concetto allo stile di vita.

Prediligere gli alimenti sopra citati è ottimo, ma non basta. Sarebbe l’ideale consumare alimenti a km zero, cioè quelli che vengono prodotti nelle nostre terre di origine e che rispettino la stagionalità degli alimenti vegetali.

La bellezza delle Dieta Mediterranea secondo me si ritrova proprio in questo, e cioè esistono un gran numero di paesi che affacciano sul Mar Mediterraneo, ognuno con le sue tradizioni e cultura, e in tema di alimentazione con i propri alimenti tipici, eppure tutti possono prendere parte a quello che si identifica Dieta Mediterranea, proprio perché non è un protocollo standardizzato ma inerente anche il rispetto della civiltà e dell’ambiente.


Marina Putzolu
Qui di seguito la bibliografia dell’articolo citato per chi volesse approfondirne la lettura.
Benefits and Harms of the Mediterranean Diet Compared to Other Diets.
Bloomfield HE, Kane R, Koeller E, Greer N, MacDonald R, Wilt T.
Washington (DC): Department of Veterans Affairs (US); 2015 Nov.
VA Evidence-based Synthesis Program Reports.